Litigation & Mediation

Un conflitto, che sia con un proprio cliente, un fornitore o un partner è sempre un elemento di disturbo e sovente anche di crisi nella vita aziendale, dove l’obiettivo è la creazione di valore. Per questo carattere di eccezionalità e in qualche modo di gravità, l’attività del contenzioso non può essere secondaria per un'organizzazione legale. Gli avvocati che seguono progetti aziendali intervengono direttamente nella creazione di valore. Mentre gli avvocati che gestiscono i conflitti sono chiamati a tutelare il valore creato e a difenderlo. E proprio a tal fine sono chiamati a valutazioni di rischio che possono incidere direttamente sul patrimonio aziendale.

Da oltre vent’anni sviluppiamo la nostra attività di dispute resolution, dando pari attenzione al contenzioso, alla mediazione e all’arbitrato. Il risultato di questo lavoro si riflette in tre aspetti che caratterizzano la nostra practice. Siamo internazionali: gli avvocati del nostro team Litigation & Mediation sono rappresentanti di quattro nazionalità e altrettanti ordini professionali. Questa varietà professionale e culturale ci permettere di gestire con competenza complessi contenziosi internazionali. Siamo attenti: in particolare all’elaborazione della strategia del contenzioso, non perdendo mai di vista le necessità aziendali e gli obiettivi condivisi. Per questo formuliamo risk assessment realistici e concreti. Siamo disponibili: certi che le migliori difese giudiziali si costruiscono con un confronto sereno e concreto tra difensore e cliente. La realizzazione di processi istruttori interni che coinvolgono i nostri avvocati e gli interlocutori aziendali sono sovente all’origine del successo di un claim.

Relevant Cases

  • Difesa di una società italiana contro un partner di una joint-venture per servizi in outsourcing ad un ministero britannico.
  • Difesa di un fallimento americano nelle rogatorie italiane per l’acquisizione di prove.
  • Difesa di una banca africana in procedimenti per l’escussione di performance bond  contro banche italiane.
  • Difesa di un gruppo francese per un’azione giudiziale per storno di dipendenti e di concorrenza sleale.
  • Difesa di un operatore turistico francese in una procedura giudiziale di contestazione dei lavori di ristrutturazione di un villaggio vacanze.
  • Difesa degli amministratori di una filiale francese di un gruppo italiano per un’azione giudiziale di responsabilità.
  • Difesa di un gruppo italiano delle costruzioni in un contenzioso per l’escussione di una garanzia bancaria a prima richiesta.
  • Difesa di un gruppo aerospaziale in un contenzioso relativo a difetti industriali.
  • Difesa innanzi ai giudici francesi di un produttore di frigoriferi in un contenzioso con un partner commerciale russo per la ridefinizione di aspetti contrattuali.
  • Difesa di un gruppo italiano automotive per un contenzioso su un prodotto.
  • Difesa di un gruppo industriale in una controversia successiva all’ acquisizione di una società francese.
  • Difesa di un gruppo assicurativo slovacco in un contenzioso per un sinistro ferroviario articolato in varie procedure in Italia, Austria e Slovacchia.
  • Difesa di una società  italiana di infrastrutture Oil & Gas in un contenzioso articolato davanti alle giurisdizioni italiane e francesi.
  • Difesa della filiale italiana di un gruppo francese delle costruzioni in un contenzioso  per vizi d’opera.
  • Difesa di una curatela fallimentare italiana in una procedura giudiziale nel Principato di Monaco.
  • Difesa della la filale francese di un gruppo industriale svizzero in una procedura giudiziale in Italia.
  • Difesa di una multinazionale del settore degli elettrodomestici in Francia in un contenzioso per la cessazione brutale di rapporti commerciali.
  • Assistenza di una società italiana in una mediazione internazionale.
  • Assistenza di una società italiana d’interior design in una mediazione in Francia.
Back To Practices